Condizioni di prenotazione e condizioni generali

HomeCondizioni di prenotazione e condizioni generali

ART 1

GENERALE

  1. Le presenti condizioni generali si applicano a tutte le offerte, gli accordi, le prenotazioni e i contratti relativi alle cabine, che sono affittate o locate da IL NIDO NERO SRL, società controllata da LINCK INVEST BV con IVA BE0811701047 (di seguito: nome della società 'Il Nido Nero').
  2. In queste Condizioni Generali si intende per 
    1. - locatore: Il Nido Nero 
    2. - Locatario: la persona che stipula un accordo con Il Nido Nero per l'affitto/uso/locazione di un rifugio. 
    3. - ospiti: l'inquilino e le persone indicate dall'inquilino che faranno uso del rifugio affittato dall'inquilino. 
    4. - visitatori: persone che, con il consenso del locatario, vengono a visitare la casa di vacanza, ma non pernottano
  3. I dati di prenotazione e i commenti nel libro degli ospiti del cliente saranno utilizzati per l'esecuzione del contratto, ma possono anche essere utilizzati per scopi di marketing da Il Nido Nero.
  4. Gli accordi che si discostano da queste condizioni generali sono validi solo se concordati per iscritto con il noleggiatore.
  5. Il Nido Nero si riserva il diritto di modificare i presenti Termini e Condizioni in qualsiasi momento. Nel fare ciò, i diritti e le rivendicazioni del cliente saranno presi in considerazione in modo appropriato.
Il Nido Nero

ART 2

Diritti e doveri del locatore

  1. Il locatore è vincolato dal contratto di locazione solo dopo aver ricevuto il pagamento completo.
  2. Il locatore si impegna a consegnare il rifugio all'inquilino pulito e in buone condizioni al momento concordato.
  3. Il padrone di casa ha il diritto di entrare nella casa in qualsiasi momento ragionevole per controllare se l'inquilino rispetta le condizioni generali e le istruzioni della casa. In particolare per la manutenzione urgente o le ispezioni tecniche, il locatore può sempre, dopo aver avvisato l'inquilino, prendere le misure necessarie nella casa
  4. Il locatore non è responsabile di: danni o lesioni causati da un soggiorno nella casa, nei terreni che gli appartengono o dall'utilizzo delle strutture presenti nei suoi terreni; richieste di danni derivanti da disturbi causati da terzi; informazioni date oralmente o per telefono; strutture o servizi non funzionanti o fuori uso, nonché guasti tecnici. Tutto questo senza pregiudicare le disposizioni legali obbligatorie.
  5. Il padrone di casa non è responsabile di furti o danni alle proprietà dell'inquilino.
  6. Il locatore ha il diritto di sciogliere la riserva senza che sia necessaria una notifica di inadempienza o un intervento giudiziario;
    1. se il locatore all'inizio del periodo di locazione non ha ricevuto l'intero affitto o i termini di pagamento applicabili non sono stati rispettati dall'inquilino
    2. se l'inquilino non ha adempiuto ai suoi obblighi come indicato in queste condizioni
Il Nido Nero

ART 3

Diritti e responsabilità dell'Inquilino

  1. Un accordo tra l'inquilino e il locatore è stabilito quando il locatore ha confermato la prenotazione all'inquilino e il pagamento completo è stato effettuato.
  2. Si ritiene che l'inquilino abbia accettato la cabina affittata e il suo inventario senza danni, a meno che il giorno dell'arrivo abbia segnalato al locatore danni o attrezzature non funzionanti.
  3. L'inquilino non può permettere a terzi di utilizzare la cabina o permettere che vi soggiornino più persone di quelle concordate al momento della prenotazione, se non con il consenso scritto del locatore.
  4. Il locatario utilizzerà l'alloggio affittato solo come alloggio o sala riunioni e in particolare non vi svolgerà attività contrarie all'ordine pubblico o alla morale pubblica.
  5. L'inquilino utilizzerà la casa di vacanza in modo ordinato e pulito e si impegna a segnalare immediatamente e - di concerto con il locatore - a risarcire tutti i danni causati dalle sue azioni o dalla sua negligenza alla casa di vacanza, all'arredamento, agli effetti personali o altro. Questo vale anche per la perdita di qualsiasi parte della proprietà affittata, dell'arredamento o degli effetti domestici.
  6. L'inquilino farà in modo che non ci siano inconvenienti per le aree naturali vulnerabili. Questo significa tra l'altro che: non si fanno decorazioni o si piazzano tende (da festa) senza il previo permesso del locatore; le apparecchiature audio non possono essere udibili all'esterno; ecc. Le visite durante il giorno e la sera non devono disturbare la pace e i dintorni.
  7. L'inquilino deve assicurarsi che la casa sia lasciata in ordine e "pulita con la scopa" (piatti ordinati nella credenza; mobili al loro posto originale; scopa per pavimenti pulita; sacchetto della spazzatura, plastica, vetro e carta nei bidoni appropriati). Se l'inquilino non lo fa, sarà informato entro una settimana. I costi extra effettivi per la pulizia e le spese amministrative saranno poi addebitati, con un importo minimo di 50 euro.
  8. Il locatario si prende cura dei materiali dentro e intorno alla cabina. Se il locatario causa danni alla cabina, alle immediate vicinanze e/o agli accessori all'interno o intorno alla casa, il locatario informerà il locatore senza indugio entro la settimana della partenza. A seconda della gravità e del tipo di danno, il locatore redige o meno un dossier dei danni entro 2 settimane dal ricevimento e invia una proposta all'inquilino per il risarcimento del danno effettivo subito. Per ogni pratica di danno, il locatore addebita una tassa amministrativa di 50 € oltre ai costi effettivi di riparazione o sostituzione, che saranno comunicati in modo trasparente e chiaro al locatario. L'omissione (deliberata) di segnalare un danno può avere le necessarie conseguenze civili e penali per l'inquilino. Le pratiche relative ai danni vengono risolte di comune accordo direttamente tra l'inquilino e il padrone di casa o trasmesse ad agenzie di assicurazione professionali per un'ulteriore liquidazione.
  9. L'inquilino non può portare animali domestici nel rifugio.
  10. L'inquilino non deve guidare una moto o un'auto su aree chiuse al traffico motorizzato o strade private, se queste sono incluse nella descrizione del percorso da e per il rifugio o altre strade che portano al rifugio. Il parcheggio è consentito solo nei luoghi indicati dal locatore. Per il resto, si applicano i divieti e i comandamenti indicati. Per ogni violazione, il padrone di casa addebita una tassa amministrativa di 50 € oltre al costo effettivo della riparazione del terreno, se applicabile, che sarà comunicato in modo trasparente e chiaro all'inquilino.
  11. L'inquilino si assicura che le regole della casa, che sono esposte in modo visibile nel rifugio, siano rispettate.
  12. L'inquilino è responsabile dell'adempimento di tutti gli obblighi derivanti dalla prenotazione e dal soggiorno, sia dell'inquilino che degli altri ospiti e degli eventuali visitatori. L'inquilino è responsabile di qualsiasi danno o disturbo causato.
  13. L'inquilino può entrare nel rifugio il giorno dell'arrivo a partire dalle 17:00 e dovrà lasciare la casa il giorno della partenza prima delle 10:00. Se la partenza avviene in un momento successivo, l'inquilino deve informare il padrone di casa con largo anticipo ed eventualmente pagare un supplemento per il 'late check out / early check in'.
Il Nido Nero

ART 4

Reclami

Se avete una domanda e / o un commento durante il vostro soggiorno, si prega di contattare Il Nido Nero per telefono al 00 32 (0) 476 40 97 50 o altri numeri forniti dal proprietario e info@ilnidonero.it. Se non c'è risposta, si prega di lasciare un messaggio in segreteria. Il padrone di casa cercherà di rispondere il più presto possibile e, se possibile, di fornire una soluzione adeguata. Se non siete soddisfatti del servizio fornito da Il Nido Nero potete inviare le vostre domande e/o commenti fino a 14 giorni dopo la partenza dalla villa per iscritto a Il Nido Nero, Vocabolo Cecanibbi, Strada Torrevecchia, 06059 Todi (Perugia) Italia

Il Nido Nero

ART 5

Condizioni di pagamento e cancellazione

  1. Il pagamento viene effettuato immediatamente dopo la prenotazione del rifugio. Se il locatore non ha ricevuto il pagamento sul conto bancario specificato entro la data di scadenza della fattura di 10 giorni dopo l'invio, il locatore può annullare unilateralmente la prenotazione.
  2. Se l'inquilino desidera cancellare la prenotazione dopo il pagamento, l'inquilino si appellerà alla sua assicurazione personale di cancellazione per recuperare l'importo. In caso di cancellazione, il locatore sarà informato il più presto possibile. Il padrone di casa cercherà di trovare una data alternativa per l'inquilino su richiesta di quest'ultimo. Vedere l'articolo 6 per le condizioni di cambiamento.
  3. Se il pagamento non viene effettuato in conformità con quanto sopra, il locatore può negare all'inquilino l'uso della casa.
  4. L'inquilino non può esercitare il diritto di recesso una volta che ha effettuato un pagamento per la prenotazione di una data specifica o ordinato un voucher per l'alloggio con una data di scadenza o di esercizio fissa. 
  5. I buoni acquistati scadono automaticamente un anno dalla data di acquisto. I buoni possono essere rinnovati se il fortunato destinatario o acquirente del buono contatta Il Nido Nero entro 1 anno o al più tardi l'ultimo giorno del mese della data di scadenza per posta o attraverso il sito web. Il supplemento per un'estensione del voucher in questo caso ammonta a 40 EUR per un'estensione massima di 6 mesi. Il supplemento per un'estensione fino a 12 mesi ammonta a 75 euro.
Il Nido Nero

ART 6

Condizioni di modifica

  1. Se l'inquilino desidera aggiungere a una prenotazione esistente o estendere la durata del soggiorno, il proprietario non addebiterà una tassa di cambiamento per questo se la disponibilità lo permette. Il padrone di casa deve comunque essere informato almeno 48 ore prima dell'arrivo e il pagamento dei servizi aggiuntivi deve essere effettuato prima dell'inizio del periodo di affitto.
  2. Se il locatario desidera cambiare la casa o il periodo di soggiorno di una prenotazione esistente per qualsiasi motivo, il locatore addebiterà una tassa di modifica. Un cambiamento è possibile solo se il locatore può fare un'offerta adeguata, tenendo conto del suo calendario di disponibilità.

Queste spese di modifica sono
- In caso di cambiamenti più di 14 giorni prima della data di arrivo: 1 x tassa amministrativa extra di EUR 40;
- In caso di modifiche entro 14 giorni prima della data di arrivo: 50% del prezzo di affitto inizialmente concordato;

 

Il Nido Nero

ART 7

Politica di cancellazione

  1. Se l'inquilino, per qualsiasi motivo, procede a cancellare un contratto d'affitto stipulato, il padrone di casa non può essere ritenuto responsabile di un rimborso;
  2. Il locatore consiglia all'inquilino di stipulare una propria assicurazione di annullamento se l'annullamento avviene a causa di una serie di eventi incerti stabiliti. (Vedere le condizioni di annullamento dell'inquilino dell'assicurazione)
  3. Se il locatore deve annullare il soggiorno per cause di forza maggiore (evento imprevisto / al di là del controllo del locatore / impossibile eseguire il contratto di locazione), il soggiorno sarà annullato dal locatore gratuitamente e convertito in un codice voucher per l'inquilino. L'inquilino può convertire questo codice in una nuova prenotazione in un momento successivo, dopo la fine della situazione di forza maggiore. Il codice del buono deve essere attivato entro 1 anno dalla fine della situazione di forza maggiore.
Il Nido Nero